1 0
Gamberi Vegani Antipasto delizioso al gusto di mare

Condividi nel tuo social network:

Oppure copia l'indirizzo e condividilo

Ingredienti

Aggiusta Porzioni:
Per la salsa
250 gr Fave
4 cucchiai Panna di soia
qb Sale fino
5 Noci
3 cucchiaini Olio extravergine di oliva
15 foglioline Menta foglie
Per la marinatura
12 gamberi Gamberi Vegani
qb Olio extravergine di oliva
qb Sale fino
1/2 Limone
qb buccia di limone

Gamberi Vegani Antipasto delizioso al gusto di mare

Gamberetti vegani marinati al limone bio in salsa di fave e menta

Caratteristiche:
  • Vegana
Cucina:
    • 30 minuti
    • 4 Porzioni
    • Media

    Ingredienti

    • Per la salsa

    • Per la marinatura

    Indicazioni

    Condividi

    I Gamberi vegani sono un antipasto delizioso per stupire amici e parenti durante le festivita’.

    Con un piatto come questo e’ assicurato lo stupore dei vostri ospiti! I gamberi veg realizzati con alghe hanno un sapore indistinguibile da quello dei veri gamberi senza fare male ad alcun essere vivente.

    Inoltre sono una buona ricetta di transizione per convincere chi crede che i vegani mangiano senza gusto, o crede di dover rinunciare proprio a tutto da subito.

    Per variare potete anche provate anche i Gamberetti Veg in Salsa rosa

    Dove trovare i gamberi vegani

    iVegan

    BeVegan

    Adesso andiamo a vedere come realizzare questa gustosa ricettina.

    Passi

    1
    Fatto

    Marinatura

    Marinate con olio sale scorze di limone e succo di limone per 30 minuti in frigo i gamberetti veg

    2
    Fatto

    Fave cottura

    Sbucciate le fave e sbollentatele per 7 minuti (o almeno fino a quando la buccia non risulterà tenera) poi mettetele in acqua a ghiaccio.

    3
    Fatto

    Salsa

    Prendete le fave e frullatele aggiungendo sale, panna di soia, olio extravergine, noci e menta fresca (io metterò quella del mio orto).

    4
    Fatto

    Quando la salsa sarà’ cremosa disponetela sul fondo dei piatti e adagiate i gamberi vegani e sopra ancora buccia di limone e una spruzzata di noci pestate. Considerate che si tratta di un antipasto e quindi un piatto non dovrà essere troppo abbondante.

    Hai trovato interessante la nostra ricetta? Sai che molti non passano ad un alimentazione vegana perche' la ritengono monotona e troppo complicata? Aiutaci a salvare piu vite animali, condividi adesso la nostra ricetta cruelty free, e dimostriamo a tutti che si puo' mangiare con gusto e varieta' anche da vegani! Cambiamo il mondo ricetta dopo ricetta! Non aspettare clicca uno dei pulsanti qui sotto e condividi con i tuoi social preferiti!

    sebastian

    precedente
    Torretta di barbabietola e fermentato cicioni
    Calzone con cipolla di Tropea bio vegan
    successivi
    Calzone con cipolla di Tropea bio vegan
    precedente
    Torretta di barbabietola e fermentato cicioni
    Calzone con cipolla di Tropea bio vegan
    successivi
    Calzone con cipolla di Tropea bio vegan

    Commenta